Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, tramite il tasto "Ok", acconsenti all’uso dei cookie.

Stampa

Hip Hop

Partendo dall'apprendimento delle basi tecniche e dei fondamentali, le lezioni si apriranno a sperimentazioni e contaminazioni con altri stili di danza e discipline corporee, con una particolare attenzione alla musicalità, all'improvvisazione ed all'interazione creativa tra i partecipanti.

L'hip hop nel contesto della Palestra Popolare Baliano è per noi, innanzitutto, un'occasione di crescita, condivisione, discussione, ricerca, guarigione. Dove ognuno può essere maestro per sè stesso e per l'altro, e liberare la propria espressività attraverso la via della musica e della danza.

Baliano Funkyroots!

 

Insegnanti Demian & Luca

Tel: 349-7229886 / 3334779230

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Orario:

Dai 7 ai 13 anni: Lunedì 17-18 / Giovedì 18-19
Dai 14 in su: Lunedì 18-19 / Giovedì 19-20              Open: Martedì 18.30 - 19.30

 

Demian Troiano

Inizia la sua formazione dal 2004 nella danza hip hop, attraverso stages con i migliori nomi del settore, tra i quali Storm e Mr Wiggles, ed in qualità di autodidatta. Nello stessoanno entra a far parte del Collettivo Fonique diretto da Natalia Vallebona, con la quale collabora per sette stagioni, esplorando le potenzialità espressive del corpo hip hop fino a giungere ai territori del teatro: nel 2011, l'esperimento di co-regia Le Vestiaire, viene selezionato dal Premio Scenario. Trasferitosi a Bologna e Parigi per motivi di studio (conseguirà la laurea magistrale in Discipline dello spettacolo dal vivo nel 2012), arricchisce il proprio bagaglio con laboratori di danza contemporanea, teatro fisico e mimo, sempre perseguendo la propria ricerca nel campo delle “danze di strada”. Parallamente coltiva la sua passione per la musica e le arti marziali, entrando a far parte della Banda di Piazza Caricamento, ensemble multietnico nel quale convergono differenti tradizioni musicali e con il quale si esibisce in qualità di performer poliedrico e praticando il taiji juan. Tornato a Genova si dedica maggiormente alla danza contemporanea ed al teatrodanza, sia con lo studio che con esperienze professionali. È interprete in Alleate Distanze e Questo Posto mi appartiene con ENZ/Vera Stasi Giovani Produzioni, collettivo di ricerca diretto dalla coreografa Piera Pavanello; collabora con la performer Olivia Giovannini e la Retedanzacontempoligure; entra a far parte della Compagnia Kibaro, con il duo Mare Dentro proposto nella rassegna della Bogliasco Foundation e per C.R.E.S.T.A. Festival 2013, e della Compagnia Nexus di Simona Bertozzi, con la quale presenta in anteprima il progetto Orphans al circuito DNA13 di Romaeuropa Festival. Nel dicembre scorso partecipa al Bachibouzouk Festival di Wuppertal, organizzato da danzatori del Tanzteather di Pina Bausch. Vanta percorsi di studio e seminari intensivi tra gli altri con Piera Pavanello, Simona Bertozzi, Les Slovaks Dance Collective, Manuel Ronda, Thusnelda Mercy, Ambra Senatore. Recentemente entra a far parte dell'Associazione culturale KoinèDanza per progetti di formazione e collabora col Teatro della Tosse in qualità di mimo. Ha insegnato hip hop e breakdance per OKULT, Spaziodanza, Arti's, Kaleidodanse, Centro Studi Danza Finale Ligure.